A Santa Caterina Valfurva arriva la Coppa del Mondo di Sci d’erba


Categoria: Altri sport |

Santa Caterina Valfurva, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno.

A Santa Caterina Valfurva arriva la Coppa del Mondo di Sci d’erba

Infatti, dopo l'esibizione della scorsa estate, la splendida località turistica dell’Alta Valtellina ha il piacere di annunciare l’organizzazione, in collaborazione con Cancro Primo Aiuto ONLUS, per la prima volta in provincia di Sondrio, di due gare di Coppa del Mondo di Sci d'erba, previste per sabato 20 e domenica 21 agosto.

Quattro le manches di slalom sprint che si disputeranno sulla pista Cevedale, in località “La Fonte”, teatro nel 1985 dei Campionati del mondo di sci alpino, nelle quali si sfideranno i migliori atleti maschili e femminili della specialità.

Sarà uno spettacolo emozionante per il pubblico che assisterà gratuitamente e comodamente alle competizioni allo Ski Stadium, che si trova in centro al paese, anche per iniziare a sentire l’adrenalina della Coppa del Mondo di Sci, che torna anche quest’anno sulla pista “Deborah Compagnoni”, con due date da segnare sul calendario: il 28 dicembre la discesa libera, mentre il 29 dicembre la combinata, articolata su superG e una manche di slalom.

Sabato 20 agosto, in occasione delle premiazioni ufficiali, verranno svelate dal comitato organizzatore le prime novità sulle gare della carovana del circo bianco, che partiranno dalla cresta del monte Sobretta (2750 m) per giungere fino al traguardo posto a 1745 m.

Programma

Sabato 20 agosto

  • Ore 10.15: partenza 1ª e 2ª manche maschile e femminile.
  • Ore 15.45: partenza 3ª e 4ª manche maschile e femminile.
  • A seguire Flower Ceremony sul campo gara.
  • Ore 21: in piazza Magliavaca premiazioni ufficiali, estrazione pettorali e intrattenimento musicale. 

Domenica 21 agosto

  • Ore 9.45: partenza 1ª e 2ª manche maschile e femminile.
  • Ore 12.30: partenza 3ª e 4ª manche maschile e femminile.
  • A seguire Flower Ceremony, premiazioni ufficiali gara sul campo e chiusura evento.

 


La Valtellina, a partire dai riuscitissimi Mondiali del 1985, è da tanti anni sinonimo di grande sci, basti pensare alla pista “Deborah Compagnoni” di Santa Caterina Valfurva, che porta il nome della celebre campionessa locale, inaugurata nel 2005 in occasione dei Mondiali di sci di Bormio.

La pista sul Monte Sobretta, dotata di un moderno impianto d’illuminazione, unica in Lombardia sempre disponibile per le discipline veloci, si snoda tra pascoli e fitti boschi, e viene spesso considerata il tracciato più divertente delle Alpi (quota di partenza 2.690 metri, quota di arrivo 1.745 metri, dislivello 945 metri, lunghezza 3.100 metri).

Santa Caterina Valfurva si trova nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, a soli 12 km da Bormio. La posizione favorevole, il tipo di clima e un sistema di innevamento all’avanguardia garantiscono piste perfettamente innevate da fine novembre ad aprile.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Altri Sport