Atletica leggera, sette valtellinesi ai Campionati italiani allievi su pista


Categoria: Atletica leggera |

Ben 7 gli atleti della provincia di Sondrio presenti a Rieti per i Campionati italiani su pista categoria allievi/e organizzati dal 16 al 18 giugno dall’Atletica Studentesca Andrea Milardi.

Atletica leggera, sette valtellinesi ai Campionati italiani allievi su pista

Potrebbero sembrare pochi, ma per una realtà come la nostra provincia è un risultato storico e un trend decisamente in crescita se si considera che, nella stessa manifestazione, furono 4 a Milano nel 2015 e 5 a Jesolo nel 2016.

Per quanto riguarda i risultati, la gara più partecipata è stata quella dei 3000 metri allieve dove il titolo italiano è andato alla fortissima Nadia Battocletti (Atletica Valli di Non e Sole) che ha vinto in 9’44”46, mentre la prima valtellinese è Samantha Bertolina (Atletica Alta Valtellina/10’26”23) al 10° posto, seguita dal terzetto della Polisportiva Albosaggia Katia Nana (12ª/10’34”08), Federica Eterovich (20ª/10’52”13), Gaia Bertolini (32ª/11’06”35).

Sulla stessa distanza negli allievi, Yuri Guerra (sempre Polisportiva Albosaggia) ha conquistato il 26° posto con il crono di 9’15”08, mentre Cristian Menghi (G.S. Valgerola) si è ritirato.

 

Nel giavellotto in gara Mattia Bruseghini, 17 anni compiuti a marzo e tesserato per la Sportiva Lanzada. Bruseghini, che negli ultimi tempi non si era allenato con costanza a causa degli impegni scolastici, non è riuscito a dare il meglio di sé e si è fermato alle qualificazioni con la misura di 40,83 metri. Rimane la soddisfazione per aver centrato l’obiettivo di essere tra i migliori della sua categoria a livello nazionale in una specialità molto tecnica qual è quella del giavellotto.

 

Foto: Davide Vaninetti

Immagini

DSC 0622DSC 0774DSC 0878DSC 0883DSC 0888DSC 0890Mattia Bruseghini (Sportiva Lanzada)

×

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Altri Sport