Calcio a 5: la Valtellina Futsal passa anche a Lazzate e tenta la fuga


Categoria: Campionati FIGC calcio a 5 |

Impresa della Valtellina futsal che fa suo il primo big match della stagione espugnando il campo del Calcio 5 Stelle a Lazzate.

Calcio a 5: la Valtellina Futsal passa anche a Lazzate e tenta la fuga
Una vittoria che, visto il pareggio in casa dell' MGM2000 con il fanalino di coda Bormiese, consente agli azzurroverdi di guidare la classifica in solitaria, con 2 punti di vantaggio su MGM2000 e Futsal Seregno.

CRONACA

Quintetto iniziale della Futsal con Marioli, Fabani, Chistolini, Vaninetti e Bongio.

Pronti, via e i padroni di casa rompono subito il ghiaccio andando in vantaggio con Servidio che dal limite piazza la palla all' angolino. Prima occasione per gli azzurroverdi al 9' con un tiro di Bongio deviato in angolo dal portiere, poi ancora al 16' rapido contropiede con Pusterla che in uscita si oppone alla conclusione di Redaelli.

Al minuto 21 occasione per il 5 Stelle con Marioli che respinge il tiro di Paoletta così come al 23', mentre al 26' un tiro da fuori di Minissale colpisce in pieno la traversa. Al minuto 26 si rivedono gli scoiattoli con un tiro di Fabani deviato in angolo dal portiere e si va così al riposo sull' 1 a 0 per la squadra di mister Campagnoli.

La ripresa si apre col pareggio della futsal al primo minuto con Vaninetti che si avventa sulla respinta di Pusterla a un tiro dalla distanza di Chistolini e insacca con un tiro non forte ma angolato per il provvisorio pareggio. Il pari dura poco perchè al minuto 5 i padroni di casa si riportano in vantaggio con la seconda rete della serata di Servidio che finalizza un rapido contropiede trafiggendo Marioli con un preciso diagonale dalla sinistra.

Al 7' e all' 8' azzurroverdi vicini al pari con 2 tentativi di Chistolini e Vaninetti ma il portiere si oppone, al 15' due occasioni per il 5 stelle con palo di Servidio e traversa di Marabotti. Al 22' dall' altra parte bel tiro di Cornaggia ma l'estremo difensore si oppone.

Al minuto 23 Marabotti scende sulla sinistra e mentre sta per entrare in area viene steso da Bongio e l'arbitro indica il dischetto, rigore tirato dallo stesso Maribotti che Marioli intuisce ma la palla entra per il 3 a 1 per il 5 Stelle a 7' dalla fine.

La partita però non è per niente chiusa e lo si capisce un minuto dopo quando Bongio va a segno appoggiando in rete il passaggio direttamente da rimessa laterale di Redaelli tra le proteste degli avversari che si erano fermati pensando che la rimessa era a loro favore. Al minuto 30 arriva il pari della futsal con un preciso tiro di Fabani da fuori e siamo 3 a 3.

L'arbitro indica 3 minuti di recupero che trascorrono senza un attimo di respiro. Al 31' bella parata di Marioli su Minissale, al 32' fallo poco metàcampo che sembrava essere a favore dei padroni di casa ma l'arbitro (buon per noi) lo assegna alla futsal, a battere la punizione va Fabani che velocemente trova Redaelli appostato davanti alla porta che insacca la rete del definitivo e insperato 4 a 3 per il tripudio della panchina futsal e la frustrazione dei locali. Subito dopo il fischio finale Napoli che si avvicina al direttore di gare non certo con l'intenzione di dargli la mano, per fortuna che compagni e mister lo fermano evitando il peggio: inevitabile cartellino rosso per lui.

CALCIO 5 STELLE - VALTELLINA FUTSAL 3-4 (PRIMO TEMPO 1-0)

MARCATORI: Servidio (C5S) 1'pt e 5'st, Vaninetti Giovanni (VF) 1'st, Marabotti (C5S) rig. 23'st, Bongio Luca (VF) 24'st, Fabani Matteo (VF) 30'st, Redaelli Paolo (VF) 32'st.
CALCIO 5 STELLE: Pusterla, Mauri, Marabotti, Colombo, Paoletta, Eramo, Diodato, Servidio, Napoli, Varesini, Sibio, Minissale. All: Campagnoli.
VALTELLINA FUTSAL: Albonetti, Marioli, Chistolini, Redaelli, Cornaggia, Fabani, Leoni, Vaninetti, Bongio. All: Seghetti. Dir: Gusmeroli.
AMMONITI: Servidio (C5S), Diodato(C5S), Minissale(C5S), Bongio (VF)
ESPULSI: Napoli (C5S) dopo il fischio finale

PROSSIMA PARTITA
Due impegni per la futsal in settimana, si inizia lunedì alle 21 a Morbegno contro il Mese per la gara di andata degli ottavi di finale di coppa Lombardia. Venerdì poi torna il campionato con gli azzurroverdi che giocheranno in casa contro il real San Biagio reduce dalla vittoria contro la Futura Morbegno che l'ha portato al quinto posto della classifica con 10 punti: Futsal chiamata a difendere il primato in classifica e se possibile anche allungare il gap sulle seconde.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Calcio