Canottaggio, la Canottieri Retica torna da Torino con cinque medaglie


Categoria: Canottaggio |

Sabato e domenica scorsi si è svolta la 35^ edizione della Regata Internazionale “D’Inverno sul Po”, la classica di gran fondo di canottaggio organizzata dal 1982 dalla SC Esperia-Torino.

Canottaggio, la Canottieri Retica torna da Torino con cinque medaglie

La manifestazione comprende la regata internazionale di gran fondo riservata ad imbarcazioni singolo, doppio, due senza, quattro senza (sabato) e per quattro di coppia e otto (domenica).

A Torino due belle giornate invernali soleggiate e una folta cornice di pubblico hanno fatto da scenografia alla 35^ edizione della Regata Internazionale "D'Inverno sul Po", la classica long distance di inizio stagione organizzata dalla SC Esperia-Torino e ideata dal past president Gian Antonio Romanini.

Gare interessanti e in molti casi combattute in quasi tutte le categorie, con in grande spolvero quella senior maschile che ha visto lo show dell'ammiraglia azzurra medaglia di bronzo ai mondiali dello scorso anno a Sarasota in Florida.

Per la Canottieri Retica ottimi risultati nelle due giornate di gare con cinque medaglie complessive nelle classifiche finali assolute delle varie categorie;

Nella giornata di sabato quattro le medaglie conquistate:

  • Angelica Tedoldi vince la medaglia d’oro nella classifica assoluta cadetti e si conferma ai vertici nazionali, per l’atleta di Samolaco uno straordinario inizio di stagione;
  • Giovanni Fallini medaglia d’argento nella classifica assoluta allievi C a meno di due secondi dal primo, anche per lui conferma ai vertici nazionali e ottimo inizio di stagione;
  • Giulia Gianatti medaglia d’argento negli allievi C;
  • Medaglia di bronzo per il due senza di Leonardo Tedoldi e Luca Signoreli, la nuova barca dimostra subito di saper viaggiare e l’inizio di stagione promette bene, i due ragazzi hanno iniziato da poco il nuovo percorso e a Torino hanno già dimostrato di essere sulla strada giusta;

Domenica medaglia d’argento per Leonardo Tedoldi convocato sull’ammiraglia della Lombardia, nell'otto ragazzi maschile festeggiano i padroni di casa della SC Armida che superano l'equipaggio del Comitato Lombardia (Cristian Bertesago, Edoardo Caramaschi, Diego Corradi, Daniele Mondo, Riccardo Ravelli, Leonardo Tedoldi, Samuele Uleri, Francesco Zunino, tim. Camillo Corti) poi tutti gli altri equipaggi.

A Torino tanti altri buoni risultati per il gruppo targato Retica: esordio per il grintoso doppio allievi B2 di Luca Geronimi e Giacomo Copes che chiude al quinto posto, sesto posto per Asia Fascendini negli allievi B2, nono posto per il doppio ragazzi di Anna Zardoni a Alice Testa alla loro prima uscita ufficiale in coppia, undicesimo posto per Sofia Ambrosini nella categoria molto competitiva dei senior e infine dodicesimo posto per il doppio allievi C di Davide Bertani e Fersini Daniele.

Da segnalare l’ottimo esordio di Luca Geronimi e Giacomo Copes, tra i più piccoli degli ultimi arrivati, sono quelli che hanno già raggiunto un buon livello che gli ha consentito di poter disputare la loro prima gara senza paura e con tanta grinta.

Il gruppo è stato accompagnato dagli allenatori Carlo Gaddi, Gianni Rotta e Marco Navetti, a Torino anche i dirigenti Lorenza Nonini e Roberto Sgheiz per formalizzare l’acquisto di un nuovo singolo 7,20 che si aggiunge al recente acquisto di un quattro di coppia pesi leggeri definito a fine anno scorso, i ragazzi che frequentano la Canottieri sono in aumento e la Società ha dovuto correre ai ripari investendo nelle imbarcazioni, il tutto con i dovuti sacrifici.

In casa Retica prosegue intanto l’organizzazione della Cena Sociale 2018 in programma sabato 3 marzo 2017 alle ore 20,30 presso il ristorante del Presidente Saligari a Verceia, l’occasione è quella di passare una serata in compagnia di dirigenti, allenatori, atleti, simpatizzanti, autorità e personaggi famosi del canottaggio italiano, durante la cena sarà presentato il nuovo Consiglio direttivo della Società, il giorno 23 febbraio alle ore 20,45 è stata convocata l’assemblea dei soci per il consueto rendiconto annuale e per il rinnovo del Consiglio direttivo per il quadriennio 2018 - 2022.

Ufficio stampa Canottieri Retica

Immagini

Giovanni FalliniGiovanni secondoTedoldi e Signorelli terziGiulia terza

×

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Outdoor & Fun