Circuito Schena Generali, oltre 550 al via delle gare dello scorso weekend


Categoria: Sci alpino e sci di fondo |

Sci di fondo a Lanzada, sci alpino a Bormio e Aprica: nello slalom Sosio, Rocca e Gurini bissano la vittoria di Livigno.

Circuito Schena Generali, oltre 550 al via delle gare dello scorso weekend

Freddo intenso ma tanto entusiasmo per il weekend di gare del Circuito Franco Schena Generali che ha mobilitato, tra sci di fondo e sci alpino, a Lanzada, Bormio e Aprica, oltre 550 giovani atleti. Per il campionato provinciale gimkana a tecnica libera si è gareggiato lungo l’anello di 600 metri, al Centro sportivo Pradasc di Lanzada, nella giornata di sabato, a partire dalle ore 17, grazie all’illuminazione artificiale, oltre 120 gli atleti al via.

Tra le piccolissime con meno di otto anni primo posto per Aurora Invernizzi del Valsassina e secondo per la compagna di squadra Emma Ticozzelli. Tra i pari età maschi doppietta dello Sci Club Alta Valtellina, che ha piazzato Matteo Zanoli e Dario Clementi ai primi due posti, al terzo Giorgio Silvestri dello Sporting Livigno.

 

Tra le under 10 vittoria di Irene Passerini, Sporting Livigno, davanti a Stella Giacomelli, Alta Valtellina, e Maria Invernizzi, Valsassina. Tra gli under 10 primo posto per Daniel Pedranzini, Alta Valtellina, secondo per il compagno di squadra Pietro Zanoli, terzo per Carlo Bettini dello Sci Club Valmalenco, racchiusi in tre secondi.

Nella categoria cuccioli femminile si è imposta Vanessa Comensoli, Polisportiva Le Prese, davanti a Camilla Crippa, Primaluna, e a Chiara Ielitro, Le Prese. Tra i maschi ha vinto Elia Rocca, Sporting Livigno, battendo Alfredo Gaglia, Sci Club Alta Valtellina, e il compagno di squadra Niccolò Bianchi.

Gli under 14 hanno percorso 2.200 metri: tra le ragazze ha vinto Giorgia Pedrini Della Bosca, Polisportiva Le Prese, davanti a Elena Rossi, Primaluna, e Marianna Bradanini, Alta Valtellina. Tra i ragazzi si è imposto Kevin Albareda, Sci Club Valmalenco, su Aksel Artusi, Primaluna, e Giacomo Ponti, Sporting Livigno.

Tra le allieve ha vinto Anna Rossi, Primaluna, seconda e terza Francesca Cola e Sara Armellini dello Sci Club Alta Valtellina. Nicolò Cusini dello Sporting Livigno ha vinto tra gli allievi davanti al lanzadese Lorenzo Moizi, Sci Club Valmalenco, e a Lukas Bormolini, Sporting Livigno. Fra gli under 18 primo posto per Aurora Invernizzi, Valsassina, e Gioele Pedrotti dello Sci Club Valmalenco. Infine, tra gli juniores, vittoria per Matteo Plati del Valsassina.

Sabato mattina, dalle 10, con otto gradi sotto lo zero e neve farinosa, si è gareggiato a Bormio, sulla pista Stella Alpina, con partenza da 2150 metri di quota e arrivo a 1970: 250 i piccoli atleti al via, impegnati in una manche unica di slalom gigante. Tra le under 12, ha vinto Ilaria Compagnoni, Reit Ski Team, che ha staccato di oltre un secondo Giorgia Vittoria Oresenigo, Santa Caterina, e Ludovica Spadafora, Madesimo, rispettivamente seconda e terza.

Tra i pari età maschi primo posto per Andrea D’Amico, Livigno, secondo per Giacomo Galli, Madesimo, terzo per Lorenzo Sambrizzi, Bormio. Beatrice Formenton, Bormio, ha vinto tra le under 10 staccando di soli quattro centesimi Virginia Milani, Madesimo, e di 28 Martina Moroni, Sci Club Bormio. Vittoria più netta tra i maschi con Mattia Reynders, Ski Team Aprica, che ha messo 64 centesimi fra sé e il secondo al traguardo, Giacomo Longa, Livigno, a 80 Andrea Rufolo, Madesimo.

Domenica 15 gennaio, ad Aprica, sulla pista Benedetti Medici, con partenza a 1980 metri e arrivo a 1800, è toccato a oltre 180 allievi e ragazzi impegnati nelle due manche dello slalom speciale alle 9.30 e alle 12.30. Tra le allieve avvincente testa a testa fra Benedetta Sosio, Bormio, e Francesca Romeri, Livigno, appaiate dopo la prima manche: nella seconda la Sosio ha fermato il cronometro a 46.10, solo due centesimi in meno rispetto alla Romeri. Più staccata Elisabetta Verna, Madesimo, giunta terza. Vittoria di soli due centesimi anche tra i pari età maschi con Ian Rocca, Livigno, che ha contenuto a stento il ritorno di Manuel Gatti, Valmalenco, protagonista di un grande recupero nella seconda manche, al terzo posto, staccato di un secondo, Davide Occhi, Sci Club Bormio.

Nella categoria ragazze under 14 non ha avuto problemi Noemi Gurini, Sci Club Santa Caterina, che ha fatto segnare il miglior tempo in entrambe le manche, chiudendo nettamente prima davanti a Elisa Maria Negri, Ski Team Aprica, e a Martina Lazzeri, Valdidentro. Tra gli under 14 la vittoria è andata a Riccardo Sala, Bormio, primo al traguardo con 37 centesimi sul secondo, Pietro Motterlini, Madesimo, terzo Raffaele Corvi, Ski Team Aprica. Per tre dei quattro vincitori, Sosio, Rocca e Gurini si tratta di una doppietta nella seconda gara dopo l’esordio vincente a Livigno dell’8 gennaio scorso.

Dopo questo intenso weekend, le gare del Circuito Franco Schena Generali continueranno domenica 22 gennaio, a Madesimo, con lo slalom gigante riservato alle categorie allievi e ragazzi. Per il fondo si dovrà attendere il 5 febbraio per l’ultima prova che si svolgerà a Trivigno.

 

Ufficio Stampa Circuito Schena

Allegati

Scarica il file classifica circuito Schena 14.01.2017 ( dimensione: 77,64 Kb )

Scarica il file 4 C.P. GK Lanzada (Circ. Schena) ( dimensione: 118,13 Kb )

Scarica il file Classifica Aprica ( dimensione: 114,13 Kb )

Scarica il file CS-Circuito Schena 1801 ( dimensione: 101,74 Kb )

×

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Neve tutto l'anno