Serie D: il Sondrio chiude con una sconfitta


Categoria: Campionati FIGC |

Nonostante il finale di campionato in calando, il Sondrio chiude il campionato con un onesto 9° posto, ex aequo con il Ciliverghe Mazzano.

Serie D: il Sondrio chiude con una sconfitta
Nel match della 38° e ultima giornata di campionato, il Sondrio viene sconfitto dall'Inveruno, 12^ squadra classificata. Le reti del 2-0 sono di Grassi e Lella, una per tempo.

Il Sondrio termina così la propria stagione a 51 punti, precedendo Seriate (50 punti), Inveruno (49) e MapelloBonate (47), che possono tutte festeggiare la salvezza. I playout decideranno il destino di Pro Sesto (47) e Caravaggio (41), mentre la Folgore Caratese (37) si unisce alle già retrocesse Castellana Castelgoffredo e Atletico Montichiari, visto il gap di dieci punti che non le permette di prendere parte ai playout.

Tra le squadre d'alta classifica si mette in evidenza il Lecco (66), che si assicura la seconda piazza pareggiando 1-1 con il Ciserano. Lo spareggio playoff va alla Virtus Vecomp (59) , che batte 2-1 la Pergolettese (55). Ai playoff ci saranno anche Seregno (65) e Ciserano (60). Castiglione già promosso in Lega Pro.

PROGRAMMA PLAYOUT
Pro Sesto - Caravaggio

PROGRAMA PLAY OFF
17 maggio / 1° turno: Ciserano - Virtus Vecamp
20 maggio / 2° turno: Seregno - (vincente 1° turno)
24 maggio / finale: Lecco - (vincente 2° turno)


SONDRIO - INVERUNO 0 - 2

Marcatori: Grassi (I) al 43'pt. Lella (I) al 46'st.
Sondrio (3-1-4-2): Chistolini, Martinelli, Della Mina (M. Locatelli dal 1'st), Colombo, Scaramellini (Secchi dall'11'st), Bongio, Buzzella (Turati dal 29'st), Poncetta, A. Fascendini, R. Bertolini, Spaggiari. A disp: Foppoli, Fiorina, S. Locatelli, Brandi, Giacomelli, Scaramella. All. A. Bertolini.
Inveruno (4-3-3): Bordin, Spadaccino, Morao, Grassi, Giacomoni, De Masi, Leone (Piccinotti dal 38'st), Cavallini, Lella, Broggini, Sarr (Repossi dal 33'st). A disp: Deidda, Pignatiello, Marioli, Pisoni, Bisceglia, Scurati. All. Cotta.
Arbitro: Lalomia di Agrigento; Assistenti: Borromeo di Brescia e De Ambrosis di Busto Arsizio.
NOTE - Ammoniti: Spadaccino (I), Bongio (S), Spaggiari (S), Sarr (I)

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie Calcio