Smartphone rugged, la scelta ideale per gli sportivi


Categoria: Comunicati |

Chi è sportivo sa bene quanto il proprio smartphone sia soggetto a diversi rischi durante allenamenti o escursioni. Ecco alcuni buoni motivi per scegliere uno smartphone rugged.

Smartphone rugged, la scelta ideale per gli sportivi

A molti di voi sportivi sarà capitato di rompere o danneggiare lo smartphone sulla neve, magari dopo averlo utilizzato con i guanti bagnati, oppure avergli dovuto dire addio dopo una caduta in acqua durante la pesca, o ancora dopo essersi bagnato durante un'uscita di rafting, in kayak o in riversup.

Tuttavia non sono solo acqua e neve a far paura agli smartphone durante lo sport.

Anche chi pratica sport di resistenza come le la bicicletta o la corsa, sa bene che una caduta sull'asfalto del telefono va a finire spesso in tragedia. Altri sport in cui lo smartphone è a rischio di urti sono il paintball e il softair, ma anche una normale escursione in montagna può portare a danni, ad esempio dopo una piccola scivolata.

Fortunatamente da alcuni anni ci sono degli smartphone che non temono tutto questo e sono in totale controtendenza rispetto alle mode del momento: parliamo degli smartphone rugged, molto spesso ingombranti ma che offrono una resistenza maggiore rispetto agli smartphone tradizionali.

Gli smartphone rugged di qualità garantiscono l'impermeabilità, la resistenza ad urti, umidità, polvere e shock termici.

Capite bene i vantaggi che uno smartphone di questo tipo può offrire durante gli allenamenti o le attività sportive, oltre alla tranquillità di non doversi preoccupare di sporcarlo di terra, sudore o altro. Una volta rientrati basterà passarlo sotto il rubinetto per farlo tornare come nuovo.

Questi smartphone sono stati creati per due principali categorie di persone: la prima categoria è quella dei lavoratori, cioè quelle persone che svolgono la propria professione in un ambiente lavorativo che mette a rischio l'incolumità del telefono, come ad esempio una fabbrica o un laboratorio di cucina. Vengono spesso usati anche dagli spedizionieri per far firmare digitalmente la ricezione di un pacco.

L'altra categoria di persone a cui sono dedicati smartphone rugged sono appunto gli sportivi. Proprio per la resistenza agli urti sono adatti per la maggior parte degli sport, perchè evitano di doversi preoccupare della salvaguardia del proprio telefono durante gli allenamenti o le escursioni.

Questo aspetto è molto importante anche dal punto di vista della sicurezza: sono infatti molte le persone che praticano sport in solitaria e, in caso di una caduta, è davvero importante avere un telefono funzionante per chiamare soccorsi. La probabilità che uno smartphone normale si rompa in seguito ad un infortunio è molto più alta; di conseguenza chiamare i soccorsi risulterà probabilmente impossibile.

Un altro vantaggio che offrono solitamente gli smartphone rugged, è quello di avere batterie davvero capienti, che permettono un’autonomia anche di 2-3 giorni con un utilizzo normale. Potrete infatti utilizzarli per un'uscita in bicicletta con GPS attivo, senza grossi problemi dal punto di vista della durata della batteria.

I marchi che si sono specializzati in questo tipo di smartphone sono ormai diversi: alcuni si dedicano solamente a smartphone rugged, mentre altri sviluppano anche telefoni tradizionali.

Il più noto è sicuramente Caterpillar, che con il suo brand Cat Phones commercializza diversi telefoni rugged adatti a lavoratori e sportivi.

Un altro marchio, quest'ultimo di provenienza cinese, è Blackview. Gli smartphone rugged di Blackview, che produce diversi smartphone ultra resistenti, sono diventati molto popolari anche in Europa, anche grazie a diversi modelli suddivisi in fasce di prezzo, a partire dai 100 € per l’entry level fino ad arrivare a 400 € circa.

Tra gli altri ci sono anche un marchio italiano, Komu, ma anche produttori francesi come Crosscall, anche se la Cina è preponderante nel settore: Doogee, Ulefone, Nomu, Poptel, senza dimenticarci infine di Samsung, anche lei nel settore con la serie Xcover.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Notizie