Passo del Maloja


Il passo del Maloja è un valico stradale svizzero situato a quota 1.815 m s.l.m., che mette in comunicazione la Val Bregaglia (e quindi la Valchiavenna) con l'Engadina.

Conosciuto anche come Passo del Maloggia (o Malojapass in tedesco), è uno dei percorsi stradali più suggestivi delle Alpi Svizzere. Posizionato nel cantone Grigioni, nella regione Maloja, unisce le due cittadine di Chiavenna e St. Moritz, distanti 50 km.

Il versante della Val Bregaglia è caratterizzato da un fianco roccioso quasi verticale, che fa da sfondo a una lunga serpentina di tornanti, vera e propria mecca per i motociclisti. Da Chiavenna, la strada che conduce in territorio elvetico è la SS37, che prosegue fino al confine senza particolari difficoltà nè tratti impervi. Qui cambia nome, diventando Strada 3, e prosegue lungo la valle attraversanto Stampa e Bregaglia. Da Casaccia (1.458 m s.l.m.), l’ultimo villaggio della valle, mancano ancora 5 km e un dislivello di 356 metri per arrivare a Maloja. E' questo il punto più impervio e pieno di tornanti.

Sul versante opposto si trova invece l'ampio piano dell'alta Engadina, con i suoi celebri laghi e la strada che procede senza ulteriori difficoltà nè tornanti.

 

Maloja (1815 m), la località sulla cima del passo è una piccola ma attrezzata stazione turistica con piccoli negozi, ristoranti, strutture ricettive e sportive. E' inoltre un ottimo punto di partenza per escursioni alpinistiche e sciistiche verso il Piz Lunghin, il Piz da la Margna e le cime soprastanti la Valle del Forno.

Maloja era anche una località molto cara allo scrittore Giovanni Segantini, il grande pittore trentino che qui aveva trovato la sua ideale culla di ispirazione e in cui trascorse gli ultimi anni della sua vita. Nel piccolo cimitero del paese è possibile visitare la sua tomba.

Vedi anche: previsioni meteo Passo del Maloja

Passo del Maloja: 1 attività disponibili

Risultati 1 - 1 su 1